Tragico

momento tragico…..
non so se per voi donne è lo stesso ma per quanto mi riguarda l’arrivo del primo sole primaverile significa solo una cosa: shopping compulsivo
dura all’incirca due settimane poi tutto ritorna alla normalità,
solo che quest’anno per mille motivi non ho molta possibilità finanziaria e
momento tragicissimo….
non potendo sfogarmi con lo shopping….mangio cioccolata 😦
sono aumentata 4kg
cazzo

Annunci

Mai fermarsi in un centro commerciale quando si hanno soldi a disposizione

Ebbene si è successo ancora….sto cercando di smettere ma è più forte di me!!
Luogo: centro commerciale La Favorita di Mantova
Obbiettivo: sinceramente siamo entrati con tutto un’altro intento cioè quello della classica tappa del bagno 🙂  non amiamo per nulla i centri commerciali soprattutto di domenica pomeriggio.
Ed è stato li mentre ci incamminavamo verso il  GameStop ( si ho comprato anche li…..di base ho uno spirito molto Nerd ) che mi scappa l’occhio involontariamente o volontariamente non l’ho ancora capito su questa vetrina……nome del negozio e chi se lo ricorda 🙂 e me ne esco con 5 capi di abbigliamento nello specifico ( foto in allegato )

WP_002778 WP_002779WP_002774

– maglietta lunga a righe bianche e grigie con scollo ampio per tenerla su una spalla sola, con cintura in abbinato per delineare meglio la vita stretta, sopra è un pò più larga mentre il finale rimane più aderenti sui fianchi. ideale per la primavera
– finalmente dopo tanto cercare un paio di leggings effetto pelle!! io li volevo tutti in pelle cioè semilpelle ovviamente se no non si respira, ma quando ho provato questi effetto pelle rovinato mi sono piaciuti tantissimo. perfetti per la sera
– camicia color rosa antico decisamente lunga con maniche a tre quarti e anche qui cintura nera lucida da stringere in vita.

me ne torno a casa con il sorriso, mentre il mio ragazzo mi ripete ” perchè tu hai l’armadio vuoto giusto??!!” sono solo dettagli 😛

Love

Non è stato per la serata che ho passato….
Non è stato perchè era San Valentino…
Non è stato il fatto di vedere un altro sogno realizzarsi grazie a te…

ma sono le sensazioni che ho provato…
le farfalle nello stomaco mentre mi preparavo…
il rimanere meravigliata nel vederti aprimi la porta…
togliermi il fiato perdendomi nei tuoi occhi azzurri…

come capisci che è l’Uomo con cui vuoi passare il resto della tua vita??
dalle sensazioni che provi tutte le volte che stai con lui, anche se il tempo passa ❤

Presidi slow food?! Il Broccoletto di Custoza

WP_002727

Questo fine settimana mi sono data alla gastronomia e alla scoperta di un nuovo presidio slow food (prima o poi la tessera la faccio promesso 🙂 ) per la precisione al Broccoletto di Custoza!! 

Prima di tutto vi chiederete, se non siete di Custoza o paesini limitrofi, dov’è??  ebbene è una frazione del comune di Sommacampagna, immerso nelle colline moreniche di circa 1200 abitanti….famoso anche per il vino DOC il bianco di Custoza!!
Allora senza indugi addentriamoci nella spiegazione di questo prodotto, prima di tutto il nome Broccoletto può ingannare ciò che vi aspettate di trovare non ha per niente la forma di un broccolo che sia quello verde, viola, o quello romano….. il broccoletto di Custoza appartiene alla famiglia delle “brassicaceae”, meglio nota con il nome classico di “cruciferae”. E’ una pianta che presenta un fusto breve o addirittura nullo, foglie poco numerose, situate a livello del suolo. ( ha ingannato anche me 🙂 )
La raccolta del Broccoletto é fissata da novembre a febbraio, e avviene completamente a mano. Concludiamo la presentazione con alcune importanti proprietà organolettiche :

WP_002728

– possiede importanti qualità anticancerogene e antimutagene visto I’el

evato contenuto in sostanze antiossidanti.

– L’alta concentrazione in sostanze antiossidanti é sinonimo di rafforzamento delle difese immunitarie.
– contiene per il 90% acqua e per il rimanente sali minerali

Quello che ho mangiato io era un cono di broccoletti fritti cioè come spiegarveli…..erano buonissimi, salati al punto giusto, avvolti da questa pastella super croccante all’esterno e morbida all’interno e poi il broccoletto ha questo sapore dolce con un leggerissimo retrogusto amaro, non smetteresti di mangiarli, sono uno tira l’altro….poi gustati con musica contry in sottofondo ( neanche poi tanto sottofondo 🙂 ) e cowboy e cowgirl che ballano in gruppo è tutta un’altra cosa fidatevi!!

Cucina di tutti i paesi

altAtd7qVwjIvCMjNckpDySRODo_7k9uemYw0lUCjKIXHya

Amo la cucina, in tutte le sue forme, colori, sapori…
quando viaggio devo assolutamente mangiare locale, non sono mai andata in cerca del “ristorante italiano” no no e ancora no!!  ma anche se rimango in italia, che a livello eno-gastronomico trovo strabiliante da nord a sud, non mi verrà mai in mente di ordinare una cotoletta alla milanese se mi trovo in salento. Comunque fatta questa premessa, si può intuire anche dalla fotografia mi piace sperimentare le altre cucine che ci vengono presentate in italia, in questo caso quella cinese.
Si siamo pieni di ristoranti cinesi, ma non è così facile trovarne uno veramente buono, dopo parecchie ricerche, io ho trovato il mio.
la prima volta che ci sono stata ho preso il classico riso alla cantonese e involtini primavera tanto per andare “sul sicuro” ma ho assaggiato anche ciò che aveva preso il mio compagno e cioè insalata di pollo e ravioli saltati ripieni di carne…..beh mi si è aperto un mondo, mi sono domandata ma perchè?? perchè non ho mai guardato più in là nel menù??
i ravioli saltati ripieni di carne sono diventati ufficialmente il mio piatto preferito tuffati poi in un mare di salsa di soia, in bocca hai un esplosione di sapori, il salato della soia che si unisce al dolce della pasta e al corposo ripieno di carne, perdo il conto di quanti ne mangio 🙂
ma un’altro piatto di cui vado matta soprattutto in queste giornate fredde è la zuppa di wanton e verdure ( come mostra la fotografia non sono riuscita a trattenermi e ho addentato subito un wanton prima di scattare 🙂 )
è calda ma non ustionante, quindi si riesce a mangiarla senza perdere l’uso del palato per un paio di giorni….in questo squisito brodo nuotano beati wanton di carne, cipollotti verdi tagliati a rondelle, porri a striscioline….come diceva la mia nonna quando si mangiava qualcosa di caldo e avvolgente “ti riscalda il cuore”!!
è dolce come piatto ma allo stesso tempo i cipollotti gli danno quel pizzico di piccante che ci sta benissimo.
non so se in tutti i ristoranti cinesi lo propongono come piatto, ma se lo trovate ve lo consiglio vivamente.
ah non dimenticate che appena varcate la soglia di un ristorante cinese non siete più in italia, quindi la forchetta non esiste 🙂 solo bacchette e cucchiaio 🙂 le prime volte sono risate assicurate

Un Mondo di Profumi

WP_002513

Non so voi ma io adoro i profumi
e da quando ho scoperto quella linea di candele beh mi sono completamente innamorata. il nostro primo incontro è successo per caso, ho accompagnato mia madre in erboristeria e mentre lei chiaccherava con la commessa io girovagavo per il negozio annusando tutto 🙂  e mi sono ritrovata con questo vasetto in mano, apro e boom circondata da un profumo di biscotti al burro speziati alla cannella…..e il pensiero successivo è stato sono di nuovo a Norimberga a passeggiare per la piazza principale stracolma di bancarelle natalizie dove l’aria è satura di un solo profumo questo….
devo dire che anche senza accenderla e lasciandola aperta sprigiona lo stesso il suo aroma, e il tappo permette di spegnere la candela senza fumo lasciando nella stanza solo il suo incredibile aroma.
ci sono molte altre profumazioni tra cui:
Semplicemente Spa _ basta il nome per sentirsi più rilassati, è una fragranza leggera non troppo dolce, a mio parere ideale da tenere in ufficio
Cannella _ ideale per chi ama questa spezia, non è troppo forte e personalmente mi ricorda la mia torta di mele
Lavanda _ Gelsomino _ Vaniglia _ Rosa
il prezzo non è basso questo c’è da dirlo ma durano molto, e poi io riciclo i vasetti 😉
Io le ho trovate in erboristeria, ma le ho viste anche in alcune cartolerie e profumerie.
Provate!!

Welcome

Ciaooooo!!
Benvenuti Welcome Bienvenue
nel mio blog
anzi direi nel mio primo blog, infatti devo ancora acquistare una certa dimestichezza con le opzioni, creazione pagine, inserimento fotografie….
la tecnologia non ha mai vinto contro di me ( solo in alcuni sporadici momenti 😛 basta esserne convinti )
ah non metterò una tempistica alle mie pubblicazioni perchè so già che non riuscirei a mantenerla, quindi pubblicherò seguendo la mia ispirazione!!